lunedì 12 settembre 2011

IL MANDIR DELLA PACE XIV EDIZIONE L'ORIENTE INCONTRA L'OCCIDENTE

L'UNITAU ERA PRESENTE!
Appuntamento ad Assisi con la XIV edizione del convegno ‘L’Oriente incontra l’Occidente’ promosso dalla fondazione Mandir della Pace che il presidente Giorgio Napolitano ha voluto insignire di una medaglia quale riconoscimento dell’alta levatura filantropica dei contenuti . L’evento culturale ‘interreligioso’ curato da Gabriella Lavorgna si volgerà presso l’hotel Ora Cenacolo nel corso di una tre giorni da venerdì a domenica... prossimi. Un momento di riflessione speciale condiviso da ospiti e relatori illustri che culminerà con una serie di suggestive commemorazioni proprio nel giorno esatto del decennale della tragedia delle Twin Towers di New York. Così, proprio alle due del pomeriggio alla presenza del sindaco di Assisi Claudio Ricci e dell’assessore Franco Brunozzi ,sottolineata dal suono delle campane delle chiese francescane, si svolgerà una fiaccolata di fratellanza tra preghiere, mantra, bajans e meditazioni, a sugellare il sincretismo che riunisce in un saldo vincolo popoli e religioni differenti. Non casuale dunque la partecipazione ai lavori dell’Imam di Perugia Abdel Qader Mohammad, di padre Ernesto Piacentini , e perfino di padre Anthony Elenjimittam discepolo dell’apostolo della non violenza Gandhi. Conferenze, tavole rotonde e momenti meditativi saranno inframezzati anche dagli interventi di artisti e personaggi della cultura come Pamela Villoresi, Enzo Decaro, Alma Manera, Gianni Gandi , Franca Sebastiani , Alessandro Campanelli, Sara Pastore, Paola Zanoni assieme al pianista compositore internazionale Gabriele Denaro , autore di un brano dedicato al tragico evento.