Translate

venerdì 9 ottobre 2020

Appello ai Templari

09 Ottobre 2005- APPELLO AI TEMPLARI SPARSI NEL MONDO. RICONSACRATA LA BANDIERA "Baussant”.
Si è svolta sabato presso il Castello Macchiaroli a Teggiano (SA) la cerimonia d’investitura di nuovi Cavalieri templari da parte del Supremus Civilis et Militari Ordo Templi Hierosolymitani- SCMOTH 1804 OSMTJ – Ordine dei Cavalieri Templari Internazionali Ong. 
Al grido "Valcento", il Magnum Magister +++ Frater Roberto Amato Johannes , con l’aiuto dei fratelli ++ Claudio e ++ Rosario Nicola Luisi del Magnum Magisterium, ha riconsacrato la “bandiera di guerra templare”. Ritualità interrotta il 14 settembre 1307. Il "Baussant", il vessillo bianco e nero dell'Ordine del Tempio. 
Al termine l’appello ai circuiti internazionali templari: OSMTH Portoghese,  OSMTH USA –Scozia e  Gran Priorati autonomi . 
“L’attuale, devastante sconvolgimento socio- politico in Medio Oriente, immerso in un clima di brutale conflitto, induce alla riflessione che negli Statuti degli Organismi Templari si annoverano, tra gli scopi principali, il diritto all’esistenza dei Cristiani e la libertà di professare la fede in Cristo e la difesa della Pace come valore supremo dell’Umanità. Alla luce di quanto sta accadendo, dunque, appare opportuno e urgente costituire un Osservatorio Internazionale Templare per la Pace, un Tavolo comune per fornire supporto, consiglio e solidarietà alle popolazioni e alle nazioni sofferenti il dramma della guerra e dell’infame pulizia etnica. Si attendono le adesioni dei singoli Organismi templari, ovunque nel mondo, per la comune difesa dei valori inestinguibili dell’Uomo di fronte alla spietata violenza imperante in luoghi così ricchi di storia e sapienza. Gerusalemme torni ad essere luogo di pace e d’incontro tra le religioni.” 
Donami coraggio oh Signore... 
Perchè sono il tuo servo...
 E infondimi forza in battaglia...
 Affinché io disperda i tuoi nemici... 
Come polvere nel soffio del vento. 
Amen.

Appeal to the Templars scattered throughout the world . Reconsecration of the “Baussant” flag.
The Accolade ceremony of the new Knights Templars has been celebrated at Macchiaroli Castle in Teggiano (SA) by the Supremus Civilis et Militari Ordo Templi Hierosolymitani SCMOTH 1804 OSMTJ - International Order of the Knights Templars Ong. 
On the cry of “Valcento”, Magnum Magister +++ Frater Roberto Amato Johannes , with the help of brothers ++ Claudio and ++ Rosario Nicola Luisi  of the Magnum Magisterim, has reconsecrated the “war templar flag”. A ritual that was interrupted on 14th september 1307. The “Baussant”, the white and black banner of the Order of the Temple. 
At the end, the appeal to the international templar network: OSMTH Portuguese, OSMTH USA, and Independent Grand Priories.
“The current, disastrous social and political unrest in Middle East, immersed in an atmosphere of brutal conflict, leads one to think that the Charters of the Templar  Organizations includes, among the principal aims,  the right to existence of the Christians and the freedom of professing the faith in Christ and the defence of Peace as supreme value of Humanity. 
Therefore, Considering what is happening, it is appropriate and urgent to build an International Templar Observatory for Peace, a common Table to do support, advice and solidarity  to people and nations that live the tragedy of war and of the infamous ethnic cleanliness. We await for the acceptances of the single Templar Organizations, anywhere in the World, for the common defense of the inextinguishable values of Man in front of the  cruel violence dominating places so much rich in history and erudition. May Jerusalem become again a place of peace and meeting among the different beliefs. 

"Grant me courage, oh Lord,
For I am thy servant,
and gird me with strength onto battle,
that I may crush thine enemies,
as dust before the wind,
Amen.”

Appel aux chevaliers de l'ordre des Templiers dispersés dans le monde. Drapeau reconsacré.

Samedi dernier, la cérimonie d'initiation des chevaliers de l'ordre des Templiers a eu lieu au château Macchiaroli à Teggiano(SA) par le Supremus Civilis et Militaire Ordo Templi Hierosolymitani- SCMOTH OSMTJ 1804 - Chevaliers de l'Ordre International des Templiers Ong.
Au cri du "Valcento", le Magnum Magister Frater +++ Roberto Amato, avec l'aide des Frères ++ Claudio et ++ Rosario Nicholas Luisi Magnum Magisterium, a inauguré de nouveau le «drapeau de la guerre des templiers ». Un rituel qui a été interrompu le 14 Septembre 1307. Le "Baussant", le drapeau noir et blanc du Temple.
A la fin, l'appel aux  circuits internationaux: OSMTH portugais et OSMTH Etats-Unis - Ecosse et Grand Prieurés autonome.
"La perturbation actuelle, dévastatrice socio-politique du Moyen-Orient, immergé dans une atmosphère de conflit brutal, reconduit à l'examen dans les statuts des organismes de l'ordre des Templiers. Parmi les principaux objectifs, le droit à l'existence des chrétiens et la liberté de professer la foi en Christ et la défense de la paix comme valeur suprême de l'humanité. D'après ce qu'il est en train de se passer, par conséquent, il est approprié et urgent de faire un Observatoire international des Templiers pour la paix, une table commune pour fournir un soutien, des conseils et de la solidarité aux peuples et aux nations qui souffrent du drame de la guerre et du nettoyage ethnique infâme. Nous attendons la participation des membres des organismes de l'ordre des Templiers , partout dans le monde, pour la défense commune des valeurs inextinguible de l'homme en face de la violence impitoyable régnant sur les lieux si riches de l'histoire et de la sagesse. Jérusalem sois une fois de plus un lieu de paix et de rencontre entre les religions. 
"Donne-moi le courage, ô Seigneur ... 
car je suis ton serviteur ... 
Et donne moi la force dans la bataille ..
afin que je disperse vos ennemis ... 
Comme poussière au vent. 
Amen.

mercoledì 29 luglio 2020

Italia. Accordo Scmoth 1804 Osmtj, SOTI




Con la fede saremo in grado di strappare alla montagna della disperazione una pietra di speranza. Con questa fede saremo in grado di trasformare le più stridenti discordie in una bellissima sinfonia di fratellanza...  T.F.A

Fr. ++ Rosario Nicola Luisi
Gran Priore Magistrale Italia
Scmoth 1804 Osmtj

giovedì 23 luglio 2020

Italia.Caggiano

Da al Seggio.                                                          Investiti sei nuovo Cavalieri e Dame Templari

Fine settimana intenso per i Cavalieri Templari dell’ordine dello S.C.M.O.T.H. 1804 O.S.M.T.J  . che hanno dato vita ad una suggestiva cerimonia di investitura di 6 nuovi Cavalieri e Dame alcuni dei quali provenienti della Commanderia Romana “Nostra Signora di Sion” guidati dalla Commander Sorella Rosalba Esposito e i Cavalieri della Commanderia Cosilinum con il Commander Rosario Nicola Luisi da Sala Consilina i confratelli si sono riuniti a Caggiano presso il castello Normanno del Guiscardo sede della Commanderia “Mansio Sant’Agata “retta dal Commander Antonio Carannante .

il Rito è stato celebrato dalla Massima carica dell’Ordine il Magnum Magister Don Roberto Amato la ricca cerimonia di investitura si è svolta alla presenza anche di Sindaci ed amministratori locali tra cui il primo cittadino di Caggiamo Dr Modesto Lamattina accompagnato dal Vice Sindaco Dr Pasquale Lamattina il Presidente del Parco già Sindaco del comune di Sassano Dr Tommaso Pellegrino il Vice Sindaco di Sala Consilina Dr Gelsomina Lombardi ed il l Sindaco di Sant'Angelo Le Fratte Michele Laurino la cui presenza è stata anche occasione per suggellare il legame tra i territori Campani e quelli Lucani in vista dell’imminente istituzione di una nuova Sede Templare che verrà ospitata dal  Comune di Sant'Angelo Le Fratte.

Tutti gli amministratori presenti alla Solenne Cerimonia sono stati insigniti del Titolo Di Cavaliere Onorario

Durante la cerimonia è arrivato il saluto dai fratelli Statunitensi portato dal Fratello Pompeo Mangieri in qualità di Legatus Magistralis per gli Stati Uniti d’America . 

Anche Il fine settimana è stato di grande interesse non soltanto per la condivisione del Solenne momento, ma anche perché, i tanti ospiti, hanno potuto godere delle bellezze del Vallo di Diano.

Tra questi in particolare la Principessa Conny Caracciolo, Dama dell'Ordine e la nota giornalista di Rai News 24 Josephine Alessio che, insieme ai cavalieri della commanderia Nostra Signora di Sion di Roma, hanno potuto visitare in tutta la sua magnificenza, la Certosa di San Lorenzo a Padula, la storica residenza del Castello del Guiscardo di Caggiano e il suggestivo borgo di Sant'Angelo Le Fratte. Dopo la cerimonia di investitura di domenica mattina un pranzo conviviale ha allietato la giornata ed ha permesso ai tanti presenti di trascorrere ancora ore di serenità e condivisione di idee e progetti auspicabilmente portatori di lustro e benessere per i territori toccati dall’opera dei Cavalieri Templari dell’ordine dello S.C.M.O.T.H. 1804 O.S.M.T.J  .

Patricia Luongo