giovedì 3 settembre 2009

intenzione


"Mio caro fratello, voi non dovete richiedere la compagnia della casa per possedere ricchezze, nè per avere aiuto, nè per raccogliere onori. Dovete chiederla per tre cose:

- la prima, per lasciarvi dietro i peccati del mondo;

- la seconda, per servire Nostro Signore;

- la terza, per essere povero e fare penitenza in questa vita, e aver salva l'anima;

questa è l'intenzione per la quale la dovete richiedere".